IFC 3: grande evento al Teatro Principe, il commento dei match

Premessa

Quando io e Stefano Summa (MMA Today, Quel che passa lo sport) ci siamo incontrati a IFC 3, in quel di Milano, nella tanto piccola quanto splendida cornice che è il Teatro Principe, un luogo che rispetta anche il pubblico in piccionaia e al quale offre uno spettacolo da una prospettiva impagabile, ci siamo ricordati di qualche progetto che avevamo intenzione di lanciare a tempo debito.

Abbiamo quindi provato a gettare le basi per qualcosa che, se apprezzato, potrà essere ripetibile.
Al contrario del patron della serata Alex Dandi, voce ufficiale italiana di UFC, io e Stefano non siamo dei commentatori professionisti, ma sul posto abbiamo deciso di commentare i match della main card, quella che ha coinvolto i professionisti e ci siamo divertiti molto.
Il frastuono che c’era in sottofondo verrà sicuramente limitato dal nostro irriducibile Marco Dall’Acqua. Spero che la qualità sia quantomeno decente e che l’ascolto non dia fastidio, ma anzi, che sia piacevole.

In conclusione

Attendiamo come al solito i vostri feedback, suggerimenti, critiche, eventuali correzioni. Comincio io contro me stesso: ho posto una domanda nel corso del main event (ma è anche questo il bello della diretta): può John Maguire sottrarre l’imbattibilità a Stefano Paternò? Con imbattibilità ovviamente intendevo quella nella promotion, ma da bravo dilettante alla prima uscita in assoluto, l’ho omesso.

Per il resto, a parte la prima registrazione circa il match avvenuto fra Tanio Pagliariccio (2-0) e Silvano Bolognani (2-6) al limite delle 135 libbre che è stata un recap, le altre sono tutte play-to-play, ovvero azione per azione.
Rilasciamo dunque qui le prime due registrazioni, che riguardano il match sopracitato e quello fra Walter Cogliandro (7-0) e Gianluca Carta (2-2) al limite delle 145 libbre, e le posteremo dal terzo match in poi, una per volta.
Spero gradiate l’insolita trovata che sostituirà le analisi scritte dei match. E vi comprenderò poi se penserete che mi riesce meglio scrivere piuttosto che commentare live.

Scaletta:

00:00 Tanio Pagliariccio vs. Silvano Bolognani

1:55 Walter Cogliandro vs. Gianluca Carta

Crediti immagini: Stefano Summa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *