TUF 25 – XII Episodio

Il Gran Finale

Tutti saprete ormai chi è il finalista del TUF 25. Jesse Taylor, power wrestler pauroso che stanotte dovrà vedersela contro Dhiego Lima.

Lima è un atleta completo, buono per ogni stagione, forte sia in piedi che a terra. È migliorato moltissimo dopo la demolizione subita da Eddie Gordon e ha dimostrato di saper gestire molto bene i match e di poter vincere anche contro avversari più quotati, quale era il buon Hayder Hassan. Ma andiamo con ordine.

T.J. Dillashaw invita Tim Elliott, vincitore della scorsa stagione e amico di James Krause. Mentre parlano in giardino, Elliott e Krause hanno un battibecco con Seth Baczynski, Julian Lane – che lancia una bottiglia – e Justin Edwards, battibecco che diventa rissa all’interno della casa e devono intervenire praticamente tutti per dividere Elliott da Lane e Edwards. Krause continua a discutere con Baczynski, ma poi se ne va e gli animi si calmano.

A James Krause viene dato il via libera per combattere. È lui, seppur ancora un po’ acciaccato a doversela vedere contro Taylor. Il match va come tutti si aspettano, eccetto che all’inizio.

Il match

Dopo un takedown riuscito e uno scramble in cui prende la peggio, Krause passa primo, secondo e parte del terzo round a subire il forcing in grappling da parte di Taylor, che concede pochissimo, appena qualche scramble per respirare al suo avversario. Dopo 10 minuti di assoluto dominio da parte di JT Money, Krause è esausto, tenta di tenere il match in piedi nel terzo, ma non ha più nulla da dare. Taylor lo colpisce con un middle kick e lo porta a terra, in acque profonde, dominandolo finché non lo finalizza con un’ottima ghigliottina da top position.

Finale tutta dal colore blu dunque, è il Team Dillashaw a trionfare e nello staredown con Garbrandt, T.J. non mostra alcuna paura.

Jesse Taylor raggiunge l’incredibile record di 7-0 nei TUF a cui ha partecipato e si prepara ad affrontare Dhiego Lima nella Finale.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *