TUF 25 – Episodio XI

Si giunge al termine

Anche la venticinquesima edizione del reality The Ultimate Fighter giunge al termine. Abbiamo già un finalista, ma andiamo con ordine.

In apertura di puntata, un battibecco fra Gilbert Smith e Ramsey Nijem si risolve in breve tempo. La tensione è tangibile, i due si scambiano frasi poco cortesi, ma non arrivano al contatto fisico.

Poco dopo, comincia l’allenamento in vista delle semifinali per Dhiego Lima e Tom Gallicchio. Quest’ultimo in particolare, fa delle passeggiate e si motiva con frasi di circostanza. Shiego Lima, fratello minore di Douglas, campione dei pesi welter Bellator, sembra già convinto di avere la vittoria in pugno. La sua determinazione è evidente e sembra intenzionato a vender cara la pelle.

Dhiego Lima vs Tom Gallicchio

Il match è praticamente dominato da Lima, che evita tutti i takedown da parte di Gallicchio e rientra con colpi pesantissimi, assorbiti benissimo da Tom. Il controllo della distanza e l’ottima dote nello striking regalano a Lima il primo round. Il trend sembra uguale durante la seconda ripresa, ma Lima evita un takedown di Gallicchio trattenendo la parete della gabbia ed Herb Dean non tarda a detrargli giustamente un punto. 9-9 il secondo.

Nel terzo arriva la conferma. È ancora Lima a imporre il proprio gioco, a rientrare perfettamente coi pugni e a colpire in maniera meno frequente con gli ottimi middle kick. Capace di cambaire stance a seconda del bisogno, è riuscito ad ottenere una vittoria per decisione unanime priva di ogni dubbio. Nonostante il takedown subito durante le battute finali, è riuscito a tornare in piedi e a mettere a segno un takedown a sua volta alla fine della terza ripresa.

È Dhiego Lima dunque il primo finalista della venticinquesima edizione del reality The Ultimate Fighter.

James Krause

Come accennato nella puntata precedente, Krause ha subito una lesione alla cornea e il suo futuro nello show è ancora incerto, anche perché il suo avversario sarebbe Jesse Taylor, concretissimo power wrestler, capace di dominare i suoi avversari sul piano del grappling. Dana White avverte così Cody Garbrandt che, se Krause non dovesse farcela a recuperare, sarà lui a scegliere il prossimo sfidante di Taylor. Krause però viene infastidito dagli altri partecipanti, specie da Johnny Nuñez, che gli chiedono di continuo le condizioni del suo occhio, non – a suo dire – per conoscere le condizioni del fighter, ma per sapere se qualcun altro avrà un’opportunità in più.

Riuscirà Krause a recuperare? La risposta certa ci sarà data nella prossima puntata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *