TUF 25 – Episodio IV

Buon compleanno T.J.!

Clima molto disteso in apertura di puntata, i ragazzi del Team Dillashaw scrivono un biglietto d’auguri per il loro coach che fa il compleanno e ci aggiungono dei peli corporei di Tom Gallicchio che ne ha in abbondanza e che ci tiene a precisare “non sono peli pubici”.

L’en-plein del Team Dillashaw su quello di Garbrandt non lascia molto spazio alle solite lamentele da cinema anni ’60 da parte di Cody verso l’ex compagno T.J., ormai bisogna concentrarsi sui risultati se il buon “No Love” vuole scongiurare la cattiva figura totale.

Garbrandt invita Clay Guida, Miesha Tate e la sua ragazza a guardare insieme l’ultimo evento targato UFC. I ragazzi del Team Garbrandt si concedono un piccolo break in cui brindano tutti insieme e Guida si improvvisa barman insieme all’ex bartender Julian Lane sperimentando nuovi mix e facendo alzare il gomito a Garbrandt.

 

Nel frattempo, Hayden Hassan fa sapere al suo coach Garbrandt e ai componenti del Team di voler evitare a tutti i costi finché non sarà strettamente necessario di incrociare i guantini col suo compagno d’allenamento Dhiego Lima. Hassan ha le mani molto pesanti e crede nel suo KO power, mentre Lima è un fighter fisicamente più grosso ed è un esperto nel ground game.

James Krause vs Johnny Nuñez

Il match di questa settimana vede il protegé del Team Garbrandt Johnny Nuñez sostituire Hector Urbina, colpevole di non aver raggiunto il peso, contro una vecchia conoscenza UFC: “The” James Krause. Krause ha una storia familiare molto interessante: il patrigno è morto da poco, la madre è molto malata e lui si prende cura insieme alla moglie delle due sorelle più piccole, facendo loro da padre.

A Nuñez si avvicina molto Miesha Tate e lo incoraggia a mettercela tutta per far ottenere al team Garbrandt la prima vittoria.

Il match è ostico però per Nuñez, Krause è molto più grande di lui fisicamente parlando e gestisce bene la distanza. A parte un paio di colpi in assalto nella parte iniziale del match, non riesce a imporsi e subisce le offensive di James.

Il protegé del Team Dillashaw parte in guardia ortodossa, ma non ha alcun problema a variare, mescolando buoni side attack – ossia attacchi laterali – a rientri rapidi con gli arti opposti. Nuñez prova a inseguire il suo avversario, ma si trova spesso la strada sbarrata dalla precisione delle lunghe leve di Krause. A poco più di un minuto dalla fine del primo round, Krause connette una bella ginocchiata in clinch che mette faccia a terra Nuñez, per poi prendere la schiena e trovare la rear-naked choke. James Krause passa al turno successivo.

Il prossimo match

Le qualità tecniche di Garbrandt sono indiscutibili, le qualità umane, se guardiamo alla sua amicizia col piccolo Maddox, sembrerebbero fare lo stesso seguito, ma così non pare, almeno all’interno della casa. Infatti la scelta del match successivo spetta a lui e indovinate un po’ fra chi organizza il match?

Esatto, fra i due compagni di team Hayden Hassan e Dhiego Lima, che si augurano buona fortuna e non possono far altro che accettare ciò che è stato scelto per loro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *